Giannini: “la scuola deve essere selettiva, non ho dubbi”. Rilancio Liceo classico? Platone dà visione del mondo

WhatsApp
Telegram

Il Ministro, intervistato dal quotidiano "Il Mattino Tv": La scuola deve essere selettiva, su questo non ho dubbi. Deve essere selettiva nel dare a tutti condizioni paritarie per esprimere il meglio e per arrivare a quella acquisizione di conoscenza e non di messa insieme di informazioni."

Il Ministro, intervistato dal quotidiano "Il Mattino Tv": La scuola deve essere selettiva, su questo non ho dubbi. Deve essere selettiva nel dare a tutti condizioni paritarie per esprimere il meglio e per arrivare a quella acquisizione di conoscenza e non di messa insieme di informazioni."

"Forse – ha continuato, rispondendo ad una domanda sulla crisi del Liceo classico – da classicista, sono anche un po’ di parte ma si tratta di materie che danno un contributo straordinario proprio perché non si traducono in competenze dirette e, assieme alla dottrina, danno il metodo."

Per rilanciare il Liceo classico, dice il Ministro, bisogna essere coraggiosi e dire che "leggere e tradurre Platone a 18 anni dà una visione del mondo che resta dentro e aiuta a interpretare la realtà"

Cose che vanno raccontate, anche perché, conclude il Ministro, "c’è una curva simmetrica tra la crescita di popolarità di trasmissioni come MasterChef e le iscrizioni all’alberghiero"

WhatsApp
Telegram

TFA sostegno VII ciclo, corso di preparazione valido per preselettiva, scritto ed orale. Con esempi. Ultimi giorni a prezzo scontato