Giannini: “Risolto il nodo dell’esonero per i vicari dei dirigenti scolastici”

WhatsApp
Telegram

Risolto il nodo dell’esonero dall’insegnamento per i vicari dei dirigenti scolastici. Ad annunciarlo ai microfoni del Tg1 il Ministro dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca Stefania Giannini.

Risolto il nodo dell’esonero dall’insegnamento per i vicari dei dirigenti scolastici. Ad annunciarlo ai microfoni del Tg1 il Ministro dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca Stefania Giannini.

“Si tratta di una buona notizia che accompagna l’avvio ufficiale del nuovo anno scolastico – dichiara Giannini – d’accordo con il Ministero dell’Economia consentiremo di confermare l’esonero dall’insegnamento a un vicario per attività di supporto ai dirigenti scolastici alle scuole che lo avevano lo scorso anno”.

Il problema era sorto perché l'esonero per i vicare era stato cancellato dalla legge di stabilità, subordinandolo (come più volte evidenziato dalla nostra redazione) all'avvio dell'organico funzinale.

Quest'ultimo, però, non potrà essere attivato prima della fine di novembre, di conseguenza risultava un periodo di vacanza durante il quale le scuole si sarebbero trovate in forte difficoltà per la mancanza dei vicepresidi.

Oggi l'annuncio della Giannini, che interpretiamo come la volontà di prorogare i vicepresidi nominati lo scorso anno. Vedremo se fino alla fine dell'anno o fino a novembre.

WhatsApp
Telegram

ASUNIVER e MNEMOSINE, dottorato di ricerca in Spagna: cresci professionalmente e accedi alla carriera universitaria con tre anni di congedo retribuito