Giannini. Occuparsi delle scuole è un dovere fondamentale di un Paese avanzato

WhatsApp
Telegram

Il governo è impegnato a stanziare tre miliardi di euro per effettuare 10.000 interventi in edilizia scolastica. Lo ha ribadito il ministro dell’Istruzione, dell’Universita’ e della Ricerca, Stefania Giannini, in un videomessaggio inviato in occasione della seconda Conferenza nazionale del Partito Democratico sull’edilizia scolastica che si e’ tenuta a Rivoli (To).

Il governo è impegnato a stanziare tre miliardi di euro per effettuare 10.000 interventi in edilizia scolastica. Lo ha ribadito il ministro dell’Istruzione, dell’Universita’ e della Ricerca, Stefania Giannini, in un videomessaggio inviato in occasione della seconda Conferenza nazionale del Partito Democratico sull’edilizia scolastica che si e’ tenuta a Rivoli (To).

 ”Occuparsi delle scuole – ha detto Giannini – non solo ‘rammendandole’ nella loro parte estetica, ma garantendo la sicurezza, garantendo la stabilità, è un dovere fondamentale in un Paese avanzato. Non possiamo mandare i nostri figli a scuola e aspettare con ansia che ritornino”.

 Il Ministro ha quindi sottolineato che ”il Miur insieme alla Presidenza del consiglio, ha iniziato un percorso molto importante che permetterà di fare 10.000 interventi in tutta Italia e di stanziare oltre tre miliardi di euro. Tutto quello che stiamo facendo è un impegno, è un dovere, è anche un patto che noi stringiamo con i nostri giovani, con i nostri ragazzi, con le famiglie”.

WhatsApp
Telegram

“Come compilare il nuovo pei pagina dopo pagina”. Corso tecnico/pratico di Eurosofia a cura di Evelina Chiocca, Ernesto Ciracì, Walter Miceli