Giannini: non ci sarà chiamata diretta, ma scelta dei docenti più adatti. E dirigenti saranno valutati

Stampa

E' la risposta che il Ministro Giannini ha dato a Gianni Minoli durante "Mix 24" andato in onda giovedì scorso.

E' la risposta che il Ministro Giannini ha dato a Gianni Minoli durante "Mix 24" andato in onda giovedì scorso.

"Non c'è chiamata diretta – ha risposto il Ministro Giannini – perché la costituzione dice che si entra a scuola dopo un concorso nazionale che è in atto in questi mesi. Una volta superato avverrà tra qualche mese un cambio nella selezione.

"Se chiamata diretta si intende – ha concluso il Ministro – 'prendo il professor Minoli che è fuori sacco è bravo e mi piace no" se si intende, invece, che tra il professor Minoli e la Professoressa Giannini prendo la professoressa Giannini perché sa più di filosofia che di storia questa è la responsabilità dei presidi. Che saranno valutati su questo."

Stampa

Corso di perfezionamento in Metodologia CLIL: acquisisci i 60 CFU con Mnemosine, Ente accreditato Miur