Giannini, nessun decreto d’urgenza per assumere i precari

di redazione
ipsef

E' quanto ha affermato il Ministro Gianniini durante la visita  al nuovo Museo Egizio di Torino, rispondendo ad una domanda di un giornalista.

E' quanto ha affermato il Ministro Gianniini durante la visita  al nuovo Museo Egizio di Torino, rispondendo ad una domanda di un giornalista.

Secondo il Ministro non si tratta di un problema che il Governo si è posto in questo momento. Ciò conferma quanto sostenuto dalla nostra redazione: l'esecutivo vuole perseguire la via parlamentare fino in fondo.

"Stiamo seguendo – ha detto la Giannini – con tutto l'impegno, la passione e serietà necessarie questa fase che ci auguriamo porti nei tempi separati all'approvazione da parte della Camera".

Il Ministro conferma anche la volontà da parte delle Commissioni dei due rami del Parlamento di fare delle audizioni congiunte per velocizzare il percorso.

Affermazioni che vanno in direzione opposta rispetto a quanto chiesto dalle opposizioni, da Forza Italia e dal Movimento 5 stelle in particolare.

Vedi anche

Centemero (Fi), per assunzioni ormai serve decreto, tempi troppo stretti

Movimento 5 stelle chiede prima le assunzioni spacchettando il DDL

Tutto sulla Buona scuola con il DDL e la relazione tecnica consegnata alla Camera

Versione stampabile
Argomenti:
anief anief
voglioinsegnare