Giannini: ancora un pensiero a favore della Storia dell’arte

Di Lalla
WhatsApp
Telegram

red – A Roma (Auditorium della Conciliazione) la terza edizione degli Stati generali della Cultura promossi dal Sole 24 Ore in collaborazione con Fondazione Roma. Interviene il Ministro Giannini e lo fa dedicando qualche parola, ancora una volta, alla Storia dell’arte.

red – A Roma (Auditorium della Conciliazione) la terza edizione degli Stati generali della Cultura promossi dal Sole 24 Ore in collaborazione con Fondazione Roma. Interviene il Ministro Giannini e lo fa dedicando qualche parola, ancora una volta, alla Storia dell’arte.

Le parole del Ministro sono riportate da Corriereuniv.it

Cultura e istruzione sono sempre state parte integrante di un Paese. Politica, istruzione e cultura devono lavorare in una sola direzione. Dobbiamo dare ai tantissimi giovani che ancora si iscrivono alle facoltà umanistiche un obbiettivo preciso: la possibilità di trovare un lavoro che sia all’altezza delle loro competenze. La Storia dell’Arte, ad esempio, deve tornare ad essere una materia strutturale all’interno dei percorsi di studio nelle scuole italiane. Con 25 milioni di euro l’anno di budget per la Storia dell’Arte possiamo restituire una congiunzione naturale e strutturale tra prodotto e processo”.

Parole già ascoltate nei discorsi del Ministro, ma che non hanno ancora trovato una giusta ricaduta all’interno degli ordinamenti scolastici.

WhatsApp
Telegram

Corso di perfezionamento in Metodologia CLIL: acquisisci i 60 CFU con Mnemosine, Ente accreditato Miur