Giannini. 8 mila euro anno in più a scuola. Puntare su lingue

Stampa

Il Ministro Giannini ieri a Gorizia ha affrontato alcune tematiche legate alla riforma, il finanziamento alle scuole e l'insegnamento delle lingue.

Il Ministro Giannini ieri a Gorizia ha affrontato alcune tematiche legate alla riforma, il finanziamento alle scuole e l'insegnamento delle lingue.

L'insegnamento delle lingue, secondo la Giannini, è stato un elemento didattico trascurato in questi anni. Per tale motivo sarà uno degli aspetti valorizzato all'attuazione della riforma.

“L’insegnamento di almeno una lingua straniera – ha detto la Giannini – deve divenire una pratica diffusa e il bilinguismo un’esperienza per tutti gli studenti italiani. Il plurilinguismo è un valore aggiunto per la formazione del futuro e in questa area del Paese è già un fattore naturale ed un elemento di ricchezza e di contatto tra culture”.

Seguici anche su FaceBook. Lo fanno in 170mila

Per quanto riguarda il finanziamento delle scuole, il Ministro annuncia lo stanziamento di fondi aggiuntivi per il funzionamento delle scuole anticipandone la consistenza, circa 8mila euro l'anno per ciascuna scuola.

Stampa

Acquisisci 6 punti con il corso Clil + B2 d’inglese. Contatta Eurosofia per una consulenza personalizzata