Giannelli: “Serve accelerare, rischio Dad per settembre. Su vaccino i numeri veri non ce li ha nessuno”

Stampa

Il presidente dell’ANP, Antonello Giannelli, su La Repubblica, parla in vista del ritorno in classe: “Bisogna accelerare la vaccinazione di chi frequenta la scuola. Siamo in ritardo, già oggi. Se tutto si sposta al 20 agosto saremo in un ritardo irrecuperabile”.

Poi sui dati: “Oggi i numeri veri non li hanno né governo né regioni”.

Sulla vaccinazione degli studenti: “Gli over 12 sono 4 milioni e devono ricevere due dosi con un intervallo di circa tre settimane. Ad un mese e mezzo dalla ripartenza scolastica la vedo dura. Servirebbe un’efficenza della macchina pubblica che evidentemente non abbiamo”.

Poi l’affondo: “Evidente, dunque, che in molte classi non sarà possibile il distanziamento, cosa che fa propendere per il ritorno alla Dad”.

Stampa

Didattica inclusiva attraverso alcune figure del mito greco. Corso online riconosciuto dal Ministero dell’istruzione