Giani: “Se la situazione migliora, spero che prime e quinte classi delle superiori tornino in presenza”

Stampa

“Se migliorerà la situazione” dei contagi “spero che prime e quinte superiori possano tornare di più in classe, lo chiederò a Conte”.

Lo ha detto il presidente della Toscana, Eugenio Giani, questa mattina a “Dentro la notizia” su Italia 7, parlando delle misure adottate nell’ultimo Dpcm per quanto riguarda la scuola.

Giani ha ricordato poi che la Toscana “ha messo 4 milioni di euro” per incrementare i mezzi del trasporto pubblico locale, anche con bus  turistici e veicoli ncc, e ha sottolineato che “riducendo la presenza  nelle classi delle scuole superiori sicuramente ci sarà meno pressione sui trasporti”.

Stampa

L’Eco Digitale di Eurosofia, il 14 dicembre segui la Tavola rotonda:“Didattica a distanza e classe capovolta – Ambienti di apprendimento innovativi”