Ghizzoni. La teoria gender nella legge 107 non esiste, è una bufala

WhatsApp
Telegram

Manuela Ghizzoni ha pubblicato una nota sul suo blog riguardo alle notizie allarmistiche, secondo le quali la legge 107 avrebbe introdotto nelle scuole la teoria gender.

Manuela Ghizzoni ha pubblicato una nota sul suo blog riguardo alle notizie allarmistiche, secondo le quali la legge 107 avrebbe introdotto nelle scuole la teoria gender.

La Ghizzoni scrive senza mezzi termini che è tutta una bufala, non esiste nessuna teoria gender e la 107 parla d'altro.

La legge, scrive Ghizzoni, si limita a recepire quanto disposto dalla Convenzione di Istanbul, che promuove l’educazione alla parità dei diritti e delle opportunità tra i sessi contro ogni tipo di violenza e di discriminazione, per il rispetto della persona e della dignità umana. 

La scuola e i docenti ribadiranno nelle loro classi concetti come rispetto dei diritti e doveri della persona, con pari opportunità tra i sessi, per contrastare la violenza e l'istigazione all'odio, che può concretizzarsi soprattutto nell'omofobia e negli omicidi di cui le donne sono vittime, il drammatico fenomeno del femminicidio. 

La parlamentare termina la nota sottolineando che non è in corso alcuna raccolta di firme per un referendum abrogativo della norma sull’insegnamento della teoria del gender, visto che non si può abolire una legge che non c'è.

WhatsApp
Telegram

Eurosofia ti offre il suo supporto per la Preparazione ai Concorsi scuola ed aumentare il punteggio per le graduatorie GPS