Gestione Covid scuola, in arrivo vademecum per le famiglie. Ecco come avverrà la distribuzione delle FFP2 nei casi di auto sorveglianza

WhatsApp
Telegram

Riunione al Ministero dell’Istruzione in merito al tavolo previsto dal Protocollo per la sicurezza nella scuola sottoscritto nell’agosto del 2021.

Il Ministero ha dato aggiornamenti sullo stato di attuazione delle misure di sicurezza attualmente previste per il contesto scolastico.

Non solo, spazio anche per aggiornamenti sulla distribuzione, appena iniziata, alle scuole, da parte della struttura commissariale, delle mascherine FFP2 al personale scolastico nei casi già previsti e oggetto di monitoraggio (scuola dell’infanzia, a contatto con alunni esonerati dall’obbligo di indossare la mascherina chirurgica) e sulla previsione di fornitura delle FFP2 nei casi di auto sorveglianza previsti sia per alunni/e sia per il personale scolastico.

La distribuzione non avverrà in modo centralizzato, ma con un meccanismo di approvvigionamento attraverso le farmacie che hanno aderito all’accordo per la vendita a prezzo calmierato, alle quali sarà successivamente rimborsato il costo del materiale consegnato.

Non è previsto l’utilizzo obbligatorio di mascherine FFP2, tranne nei casi per i quali opera il regime di auto-sorveglianza.

Riguardo alle attività di testing, sono segnalate difficoltà da parte delle ASL a effettuare tempestivamente i tamponi T0 e T5. Per le attività di mensa e in generale il consumo di pasti, l’esigenza di assicurare i due metri di distanziamento non è da considerarsi regola generale, ma soltanto per gli alunni sottoposti a regime di auto-sorveglianza.

Per gli alunni diversamente abili e con BES la nota ministeriale. offre la possibilità di garantire la presenza in classe laddove non possano svolgere, o risulti molto faticosa, la didattica a distanza, al fine di offrire condizioni di maggior tutela attraverso la didattica in presenza.

Non solo, secondo quanto riportano i sindacati, il Ministero ha annunciato la divulgazione di un vademecum contenente chiarimenti e concrete indicazioni operative alle scuole.

Per la prosecuzione dei contratti Covid per docenti e Ata successivamente alla data del 31 marzo avrà luogo un incontro entro metà febbraio per avere un quadro aggiornato della situazione.

Nuove regole quarantena, stop Dad per studenti vaccinati? Gli ultimi aggiornamenti

WhatsApp
Telegram

Corso di perfezionamento in Metodologia CLIL: acquisisci i 60 CFU con Mnemosine, Ente accreditato Miur