Gestione casi Covid 19 a scuola: le indicazioni della Regione Lombardia

Stampa

L’Usr per la Lombardia ha trasmesso la nota avente ad oggetto “Avvio attività scolastiche e servizi educativi dell’infanzia-gestione di casi e focolai di CoviD-19”. Pubblicate le indicazioni della Regione.

Azioni preliminari

1. Il Coordinamento Rete Territoriale ATS/ASST consente all’interno della rete erogativa attuale l’accesso senza prenotazione e con autocertificazione della motivazione, eventualmente anche individuando percorsi dedicati alla scuola (ove possibile i drive-in sono efficaci sia in relazione alla capacità produttiva che alla necessità di evitare gli assembramenti in luoghi sanitari) per:
a. soggetti minori
b. studenti maggiorenni frequentanti scuola secondaria di secondo grado
c. personale scolastico docente e non docente afferente ai servizi educativi dell’infanzia e alle scuole di ogni ordine e grado

La motivazione per l’accesso senza prenotazione ai punti tampone ricomprende due fattispecie:
a. rilevazione di sintomi a scuola
b. rilevazione di sintomi fuori dall’ambiente scolastico a seguito di indicazione del MMG/PLS

2. I punti tampone sono accessibili tutti i giorni dal lunedì al sabato indicativamente dalle ore 9.00 alle ore 13.00 e garantendo una offerta di almeno 4 ore al giorno

3. In fase di accesso vengono registrati i dati anagrafici della persona da testare (nome, cognome, data di nascita e Codice Fiscale) e il numero di telefono a cui fare riferimento

4. I punti tampone così individuati devono garantire ogni giorno l’invio prioritariamente entro le ore 14.00 dei campioni acquisiti nella mattina e comunque il prima possibile attivando raccordi locali per una corretta organizzazione del lavoro

5. I laboratori devono processare i tamponi che provengono dai punti tampone in giornata e provvedere a caricarne gli esiti sul flusso tamponi entro le ore 23.00 e caricano gli esiti sul Fasciolo Sanitario Elettronico

6. Le ATS visualizzano gli esiti tramite apposito flusso tamponi_denorm presente nella cartella online del sistema Cyberark

7. Il MMG/PLS visualizza l’esito dei tamponi sul Fascicolo Sanitario Elettronico oppure su Cruscotto Sorveglianza (la cui attivazione è prevista a fine settembre 2020) secondo la medesima tempistica prevista per le ATS oppure secondo le indicazioni di ATS

Viene quindi presentato il percorso nella tabella che si caratterizza per modularità sulla base dei seguenti elementi:

  • soggetto interessato da eventuale sintomatologia suggestiva per CoviD-19: personale scolastico ovvero allievo/studente
  • età dell’allievo/studente interessato da eventuale sintomatologia suggestiva per CoviD-19
  • scenario di insorgenza dei sintomi: scuola ovvero domicilio

Vai ai documenti allegati

Stampa

Con i 24 CFU proposti da Mnemosine puoi partecipare al Concorso. Esami in un solo giorno in tutta Italia