Germania, stop ai tamponi gratis per incentivare il vaccino

Stampa

Da ottobre in Germania e tamponi per il Covid-19 non saranno più gratuiti, lo stabilisce un’intesa fra i leader regionali e il governo federale per incentivare più persone a vaccinarsi.

I test per il Covid-19 o la prova della vaccinazione o della guarigione saranno richiesti per accedere alle strutture tra cui ristoranti, cinema e palestre, nelle zone in cui il rischio di contagio è alto.

Da ottobre, coloro che si rifiutano di farsi fare il vaccino dovranno pagare per dimostrare di essere liberi dall’infezione, o rischieranno di essere esclusi.

La prova del test o della vaccinazione sarà richiesta non appena il tasso di contagi in una regione raggiungerà 35 su 100.000 persone in sette giorni. I bambini e le persone che per motivi di salute non possono essere vaccinati potranno comunque essere testati gratuitamente .

Stampa

Nel prossimo incontro de L’Eco digitale di Eurosogia parleremo di: “Il coding nella scuola del primo ciclo: imparare divertendosi”