Germania, in Sassonia nuovo lockdown: scuole e negozi chiusi per far calare i contagi

Stampa

Il Land della Sassonia, in Germania, torna al lockdown: da lunedì  prossimo saranno chiuse le scuole, gli asili infantili e i negozi, per tentare di far calare il numero dei contagi. 

Tutto fermo dunque fino al 10 gennaio. Il governatore, Michael Kretschmer, ha detto in conferenza stampa che è “l’unico modo per fermare il processo di infezione” da coronavirus.

Secondo i dati pubblicati dal centro tedesco di controllo delle malattie, il tasso nazionale è attualmente inferiore alla metà di quello della Sassonia, circa 147.

La Germania ha segnalato 14.054 casi confermati di coronavirus nelle ultime 24 ore, portando il totale dall’inizio dell’epidemia a quasi 1,2 milioni. Il numero di decessi correlati al Covid-19 nel Paese è arrivato a quota 19.342, a seguito dei 423 registrati nelle ultime 24 ore.

Germania, il piano di Merkel: “Vacanze scolastiche allungate e lockdown più duro dopo Natale”

Stampa

Dattilografia + ECDL: 1,60 punti per il personale ATA a soli 160€!