Germania, il piano di Merkel: “Vacanze scolastiche allungate e lockdown più duro dopo Natale”

Stampa

La Germania pensa ad un inasprimento delle restrizioni per frenare la diffusione del Covid-19. Le misure introdotte hanno rallentato, ma non fermato la diffusione del Sars-Cov2

In base al blocco parziale introdotto all’inizio di novembre, ristoranti e bar sono chiusi tranne che per asporto. Negozi e scuole rimangono aperte. I leader politici ritengono che le restrizioni abbiano impedito la crescita esponenziale di nuove infezioni, ma i numeri sono sul plateau. Il bilancio dei casi di coronavirus in Germania ha superato la soglia degli 1,2 milioni.

Cosa fare, dunque, dopo Natale. La cancelliera Angela Merkel pensa a vacanze di Natale più lunghi e negozi chiusi, subito dopo il 27 dicembre. Secondo la Bild, il piano prevede che dal 27 dicembre fino al 3 o al 10 gennaio, la maggior parte dei negozi verrebbe chiusa (con l’eccezione dei supermercati). Inoltre le vacanze di Natale potrebbero essere anticipate di una settimana e prolungate di un’altra.

Stampa

Aggiornamento Ata: Puoi migliorare il tuo punteggio in tempi rapidi: corso di dattilografia a soli 99 euro. Contatta Eurosofia