La Germania è ancora divisa in due riguardo all’insegnamento delle materie scientifiche

WhatsApp
Telegram

GB – Uno studio commissionato dai ministri dell’Istruzione dei 16 lander tedeschi ha dimostrato che gli studenti della Germania dell’est del in fatto di conoscenze matematiche, fisiche e delle altre scienze naturali hanno un vantaggio di due anni sui loro coetanei dell’ovest.

GB – Uno studio commissionato dai ministri dell’Istruzione dei 16 lander tedeschi ha dimostrato che gli studenti della Germania dell’est del in fatto di conoscenze matematiche, fisiche e delle altre scienze naturali hanno un vantaggio di due anni sui loro coetanei dell’ovest.

Sono stati esaminati 44mila studenti quindicenni di 1300 istituti di istruzione di ogni tipo, assegnando un punteggio in base alle conoscenze riscontrate. In Matematica la Sassonia conquista con i suoi studenti il primo posto assoluto con 536 punti, davanti alla Turingia (521) ed il Brandeburgo (518), mentre all’ovest gli studenti della città-Stato di Brema arrivano ultimi con 471 punti.

Una differenza tra i 25 e 30 punti corrisponde ad un vantaggio di conoscenze di due anni scolastici. Lo stesso distacco è stato riscontrato anche per la Fisica, con gli studenti della Sassonia sempre al primo posto ed un vantaggio di due anni sui colleghi del Nordreno-Westfalia.

La differenza è dovuta alla maggior importanza che è sempre stata data all’insegnamento delle materie scientifiche nella Germania dell’est.

Un’altra osservazione sulla ricerca riguarda la differenza media nelle conoscenze matematiche tra studenti di famiglie agiate e quelli di famiglie meno favorite: risulta di 82 punti, che secondo gli esperti corrisponde “ad un vantaggio di tre anni scolastici”.

In Germania non esiste una direttiva nazionale riguardante l’insegnamento: lo Stato federale lascia ad ognuno dei 16 lander la definizione dei programmi scolastici e delle materie di insegnamento in ogni ordine di scuola, dalle elementari al liceo.

WhatsApp
Telegram

Corso di perfezionamento in Metodologia CLIL: acquisisci i 60 CFU con Mnemosine, Ente accreditato Miur