GeoFesta 2018, si parte il 22 marzo. Corsi, conferenze, mostre, esperimenti, visite sul campo e tanto altro

di redazione
ipsef

item-thumbnail

comunicato Comitato promotore GeoFesta 2018 – Giovedì 22 marzo a Carrara verrà inaugurata la GeoFesta 2018 , una kermesse dedicata alla Geografia che durerà fino a domenica 25 ed aperta a tutti .

Incontri con esperti , corsi, conferenze, mostre , esperimenti con palloni aerostatici, degustazioni , cacce al tesoro, visite sul campo e tanto altro in questa prima iniziativa, di livello nazionale, che vede protagonista la città apuana e che è stata organizzata per attirare l’attenzione di tutti, in primis la classe politica, su una materia strategica per interpretare il mondo ma da troppo tempo trascurata .

Nei palazzi e nelle scuole del centro storico si tratteranno i temi più svariati, dai terremoti al meteo, da OpenStreetMap alla viticoltura, dalle story maps alla didattica della Geografia, dall’idrografia alla tutela del paesaggio , dai Gis alla marginalizzazione della disciplina nell’ordinamento scolastico italiano , dal Clil ai viaggi del Duca degli Abruzzi .

Senza dimenticare i Campionati Italiani della Geografia per le superiori che si terranno sabato 24mattina all’I.I.S. “D.Zaccagna” .
Il programma è scaricabile sui siti www.sosgeografia.it e http://www.geografia-applicata.it/ .

L’inaugurazione ufficiale si terrà giovedì 22 marzo, alle 11, presso Palazzo Binelli (Via Verdi 7) sede della Fondazione Cassa di Risparmio di Carrara .

La manifestazione è organizzata da AIIG Sezione Liguria e Toscana, LabGeo (Dipartimento SAGAS, Università di Firenze) e SOS Geografia ed è patrocinata da Associazione Italiana Insegnanti di Geografia, Associazione dei Geografi Italiani; Associazione Italiana di Cartografia, Comune di Carrara, INDIRE, Provincia di Massa e Carrara, Regione Toscana, Società di Studi Geografici, Società Geografica Italiana, Università degli Studi di Firenze.

Prof. Riccardo Canesi (Comitato Promotore GeoFesta 2018)

Carrara, 20 marzo 2018

Il programma

Versione stampabile
Argomenti:
anief anief
voglioinsegnare