Genitori e Scuola, i nostri lettori: a ciascuno il suo. Riconoscimento ruolo docente

di redazione
ipsef

item-thumbnail

Nella giornata di ieri, abbiamo pubblicato l’intervento del professore Galimberti relativamente al ruolo dei genitori nel percorso scolastico dei figli. 

Galimberti: ci vogliono docenti affascinanti. Espellere genitori da scuola, interessati solo a promozione

All’intervento del Professore sono seguite diverse lettere in redazione che sostengono le parole dello stesso, attribuendo alle famiglie gran parte della responsabilità della decadenza della scuola italiana e dei scarsi risultati degli studenti.

In una lettera, inviataci da Mario Bocola, leggiamo:

La rovina e lo scatafascio della scuola italiana e gli scarsi risultati dei figli sono imputabili solo ai genitori …”, che prendono le difese “ad oltranza degli figli, facendoli credere dei piccoli “geni”  …

Il compito dei genitori non è quello di intervenire in ambito didattico ma quello di educare i figli,  far loro rispettare le regole civiche …  Il rischio, infatti, è che si guardi soltanto alla promozione e non alla crescita degli studenti.

In tutte le lettere ricevute si evidenzia il fatto che i genitori non debbano intervenire in ambito didattico, tuttavia la loro presenza è ritenuta importante, nel rigoroso rispetto dei ruoli e dei compiti di ciascuno.

Versione stampabile
anief anief
soloformazione