Genitori risarciscono docente. Verificare sempre i fatti riferiti dai figli

di
ipsef

red – La Cassazione ha dato una bella lezione di vita a due genitori che ciecamente hanno creduto al proprio figlio che accusava un docente di percosse. Adesso dovranno risarcire il docente.

red – La Cassazione ha dato una bella lezione di vita a due genitori che ciecamente hanno creduto al proprio figlio che accusava un docente di percosse. Adesso dovranno risarcire il docente.

La Cassazione ha convalidato un risarcimento ad una insegnante di una scuola elementare di Budrio (Bo), G. S., per la diffamazione subita in seguito ad una denuncia fatta pervenire dai genitori di un bambino, tramite due lettere indirizzate al dirigente scolastico e al provveditore agli studi di Bologna , nelle quali si affermava, contrariamente al vero, che la docente "aveva ripetutamente percosso e umiliato il figlio".

Versione stampabile
Argomenti:
anief anief voglioinsegnare