Genitori protestano contro registro elettronico e non ritirano la password

WhatsApp
Telegram

Succede a Cantù. Genitori di una nota scuola superiore protestano contro l’introduzione del registro elettronico.

Succede a Cantù. Genitori di una nota scuola superiore protestano contro l’introduzione del registro elettronico.

Strumento troppo impersonale, che mina il dialogo tra genitori e figli, tra famiglie e scuola, quindi decidono di non ritirare la password, per protesta.

Una piattaforma che a distanza ti riferisce dei voti, che ti segnala le assenze in tempo reale o le eventuali note comportamentali, non è piaciuta a tutte le famiglie.

Meglio, e chi può biasimarli, i vecchi metidi.

WhatsApp
Telegram

Corso di perfezionamento in Metodologia CLIL: acquisisci i 60 CFU con Mnemosine, Ente accreditato Miur