I genitori del liceo Manzoni di Milano chatteranno in video coi prof

Stampa

Giulia Boffa – Una scuola di Milano, il liceo linguistico Manzoni, parteciperà all’iniziativa del Comune di Milano per rendere le scuole ancora di più 2.0.

I genitori potranno parlare con i docenti della scuola via Skype, senza doversi muovere da casa o dall’ufficio.

Il progetto si chiama “Genitori in video” e ha lo scopo di aiutare le famiglie a risparmiare tempo rimanendo comunque sempre aggiornati sull’andamento scolastico dei figli.

Giulia Boffa – Una scuola di Milano, il liceo linguistico Manzoni, parteciperà all’iniziativa del Comune di Milano per rendere le scuole ancora di più 2.0.

I genitori potranno parlare con i docenti della scuola via Skype, senza doversi muovere da casa o dall’ufficio.

Il progetto si chiama “Genitori in video” e ha lo scopo di aiutare le famiglie a risparmiare tempo rimanendo comunque sempre aggiornati sull’andamento scolastico dei figli.

Il test è sperimentale e parte dal liceo Manzoni, frequentato soprattutto da ballerini della Scala che provengono da tutta Italia e quindi con genitori spesso lontani.

Stampa

Con i 24 CFU proposti da Mnemosine puoi partecipare al Concorso. Esami in un solo giorno in tutta Italia