Genitori cattolici alla Camera. Assunzioni “chi resta a lavorare nella paritaria non perda diritto assunzione nella statale”

di redazione
ipsef

"Il piano di assunzioni, così com'è, – affermano le associazioni cattoliche dei genitori in audizione ieri alla Camera – svuoterà completamente le scuole paritarie perchè molti sono nelle graduatorie per essere assunti."

"Il piano di assunzioni, così com'è, – affermano le associazioni cattoliche dei genitori in audizione ieri alla Camera – svuoterà completamente le scuole paritarie perchè molti sono nelle graduatorie per essere assunti."

La richiesta delle associazioni è di concedere una via d'uscita ai docenti precari, permettendo a "chi vuole liberamente restare nella scuola paritaria di non perdere il diritto di avere il ruolo nella scuola statale".

Segui i lavori parlamentari in tempo reale

Tutto sulla Buona scuola, con il DDL

Versione stampabile
Argomenti:
anief anief
soloformazione