Genitore strattona bidella, che voleva portare in classe zaino del figlio

WhatsApp
Telegram
Ata, concorso stop appalti di pulizia: sciopero 11 e 12 settembre

Un genitore strattona una collaboratrice scolastica di una scuola elementare, provocandole diverse lesioni.

E’ accaduto un paio di mesi fa in un istituto comprensivo in provincia di Alessandria. L’uomo voleva portare in classe lo zaino del figlio, non in perfette condizioni fisiche. La donna lo ha fermato, offrendosi di farlo al suo posto, causa divieto di entrare in classe ai genitori durante le ore di lezione.

L’uomo contrariato ha quindi strattonato la bidella per toglierle lo zaino, che aveva preso in spalla, scaraventandola a terra e provocandole molte lesioni.

Condotto in direzione, l’uomo ha nuovamente dato in escandescenze alla presenza della direttrice e di altro personale. Poi se n’è andato sbattendo la porta.

Fonte

WhatsApp
Telegram

Abilitazione all’insegnamento 30 CFU. Corsi Abilitanti online attivi! Università Dante Alighieri