Gelmini, su indennità disoccupazione nessuna disparità precari

di Lalla
ipsef

Agenzia ASCA – ”Non e’ previsto nessun trattamento di sfavore rispetto alla generalita’ dei soggetti disoccupati”. Lo ha sottolineato il ministro dell’Istruzione, Mariastella Gelmini, risponde, durante il Question Time alla Camera, a un’interrogazione della deputata dell’Idv, Anita di Giuseppe, in merito alle problematiche legate all’erogazione dell’indennita’ di disoccupazione ordinaria per i lavoratori precari della scuola dopo la convenzione stipulata tra Miur, Inps e ministero del Lavoro e il cosi’ddetto decreto ‘salva precari’.

Agenzia ASCA – ”Non e’ previsto nessun trattamento di sfavore rispetto alla generalita’ dei soggetti disoccupati”. Lo ha sottolineato il ministro dell’Istruzione, Mariastella Gelmini, risponde, durante il Question Time alla Camera, a un’interrogazione della deputata dell’Idv, Anita di Giuseppe, in merito alle problematiche legate all’erogazione dell’indennita’ di disoccupazione ordinaria per i lavoratori precari della scuola dopo la convenzione stipulata tra Miur, Inps e ministero del Lavoro e il cosi’ddetto decreto ‘salva precari’.

Gelmini ha spiegato anzi che ”la convenzione con l’Inps riguarda solo la semplificazione delle procedure e non le condizioni per usufruire di diritti prefissati per legge” e ”come precisato nella circolare per i precari della scuola sono stati introdotti criteri addirittura migliorativi rispetto al resto dei lavoratori”.

Versione stampabile
soloformazione