Gelmini: “La pandemia è ancora forte, non si può scherzare. Se necessario fare scelte di rigore”

Stampa

“La pandemia è ancora forte, non si può scherzare” dunque, se è necessario fare “scelte di rigore, si fanno”. E’ quanto avrebbe affermato, secondo quanto si apprende, il ministro per gli Affari Regionali e le autonomie Mariastella Gelmini nel corso della riunione con Speranza e il Cts.

Gelmini, inoltre, avrebbe ribadito la necessità che, essendoci un nuovo governo di unità nazionale, ci fosse anche una “comunicazione unitaria“.

Va cambiato il metodo di comunicazione” avrebbe sottolineato chiedendo agli esperti di informare prima i ministri delle loro decisioni in modo che siano loro a comunicarle ai presidenti di Regione.

Covid-19, la variante inglese fa paura: no a lockdown ma la scuola in presenza è a rischio

Stampa

Corso di perfezionamento in Metodologia CLIL: acquisisci i 60 CFU con Mnemosine, Ente accreditato Miur