Gelmini:” A Giulio dico: basta tagli sulla scuola”

di redazione
ipsef

red – Il Ministro Gelmini, in una intervista rilasciata al quotidiano "La Repubblica", si dice "Pronta ad ascoltare la protesta"

red – Il Ministro Gelmini, in una intervista rilasciata al quotidiano "La Repubblica", si dice "Pronta ad ascoltare la protesta"

Sebbene i manifestanti chiedano "una scuola egualitaria, la scuola come sistema senza la centralità del singolo studente. Quel sistema ci ha fatto precipitare nelle classifiche internazionali. Ma sono pronta ad ascoltare i ragazzi".

Sanità ed istruzione erano i ministeri più costosi: "il Miur spendeva il 97% del suo budget per la spesa corrente. Su di noi Tremonti si è esercitato con facilità".

Tagli fino al 2025? Neppure a parlarne, adesso basta, con il 2012 i tagli si fermeranno, i docenti saranno ridotti di 80mila unità.

Per leggere tutta l’intervista

Versione stampabile
Argomenti:
anief anief
soloformazione