Gelmini (FI): anche i PAS nel piano straordinario di assunzioni

di Lalla
ipsef

Maria Stella Gelmini, dopo essersi espressa a sostegno della richiesta di allargamento del piano straordinario di assunzioni anche agli abilitati TFA, chiede di allargare ulteriormente le maglie anche per gli abilitati PAS.

Maria Stella Gelmini, dopo essersi espressa a sostegno della richiesta di allargamento del piano straordinario di assunzioni anche agli abilitati TFA, chiede di allargare ulteriormente le maglie anche per gli abilitati PAS.

Certo non si può non ricordare che l'abilitazione PAS, riservata senza selezione di ingresso a chi avesse determinati requisiti di servizio, individuati dal dm n. 58/2013, non ha fatto parte del programma scuola di Forza Italia e del dicastero diretto da Maria Stella Gelmini.

Fu il Ministro Profumo a raccogliere le istanze dei docenti delle III fasce delle graduatorie di istituto che per vari motivi non avevano partecipato al I ciclo del TFA, il percorso ordinario di abilitazione per la scuola secondaria. Inizialmente previsti anche per la scuola dell'infanzia e primaria, furono poi svolti (in alcune regioni sono ancora in fase di svolgimento, perchè i candidati, dato il numero elevato sono stati suddivisi in 3 annualità, di cui si sta concludendo la seconda) solo per la secondaria, in conseguenza del riconoscimento del valore abilitante del diploma magistrale conseguito entro l'a.s. 2001/02.

Per anni è stata combattuta una "guerra" di abilitazioni, tra TFA e PAS, ma il TAR Lazio ha respinto il ricorso promosso da alcune associazioni contro l'istituzione del PAS I PAS (Percorsi Abilitati Speciali ) sono legittimi. Lo dice il TAR Lazio

Il TAR Lazio ha anche rifiutato la sospensiva al ricorso promosso dalle organizzazioni sindacali rappresentative sulla distinzione di valore tra le due abilitazioni, stabilito dalla tabella di valutazione della II fascia delle graduatorie di istituto.

Adesso la Gelmini, capogruppo vicario di Forza Italia alla Camera, auspica pari dignità tra gli abilitati. E dunque invita il Governo a prendere atto che i docenti abilitati PAS sono quel nuovo precariato che si sarebbe voluto evitare, e ad estendere anche ad essi il piano straordinario di assunzioni, in ragione della legittima aspettativa all'assunzione maturata con il conseguimento dell'abilitazione.

Il messaggio di Maria Stella Gelmini per i TFA

Segui con OrizzonteScuola.it l'iter del DDL Scuola

Versione stampabile
Argomenti:
anief anief
soloformazione