Gelli (PD): obbligo vaccini va esteso anche ai docenti ed ATA. C’è appoggio della Fedeli

di redazione
ipsef

item-thumbnail

A dirlo il responsabile sanità del Partito Democratico che ritorna sul decreto vaccini e sull’opportunità di estendere il provvedimento anche ai docenti.

Misura che era stata prevista in fase di conversione del decreto in legge, ma che aveva visto lo stop a causa della mancanza di copertura finanziaria.

Adsso, Federico Gelli chiede che i soldi vengano trovati nel testo di finanziaria in modo da estendere ad operatori della scuola e sanitari l’obbligo di vaccinarsi.

Un’idea che, secondo quanto riferisce Gelli al Quotidiano sanità, trova l’appoggio sia della Lorenzin che del Ministro Fedeli.

“Il lavoratore – afferma Gelli – è infatti obbligato ad avere tutte quelle coperture di sicurezza che riguardano la propria occupazione. Un lavoro congiunto tra i ministeri dell’Economia e delle Finanze, del Lavoro e della Salute, potrebbe aiutarci a risolvere questo problema.”

Versione stampabile
Argomenti:
anief
soloformazione