Gavosto: 250mila supplenti, un numero incivile. Rivedere profondamente sistema reclutamento

Stampa

“Il sistema di reclutamento va rivisto profondamente. Sappiamo che oggi in molte aree geografiche c’è una carenza seria di insegnanti”.

Così Andrea Gavosto, direttore della Fondazione Agnelli, durante un’intervista su Orizzonte Scuola TV.

E poi c’è il paradosso quest’anno di avere 250mila supplenti, un numero incivile – sottolinea Gavosto -. E’ chiaro che si tratta di un sistema fallimentare. Un sistema che ha bisogno certamente di cuscinetti, ma ormai la situazione è diventata patologica“.

Stampa

Eurosofia: Analisi Comportamentale Applicata (ABA) tra i banchi di scuola. Non perderti questa grande opportunità formativa