Garantire internet a ogni studente, la campagna degli insegnanti del Global Teacher Prize

e-learning

Comunicato – I governi devono garantire Internet affidabile e trovare soluzioni a sostegno dei 706 milioni gli studenti nel mondo che non hanno accesso a Internet e computer, perché possano continuare ad imparare mentre le scuole sono chiuse.

E’ il primo punto di un piano d’azione che la maestra Romana Barbara Riccardi presenta oggi in Italia, firmato da oltre 100 insegnanti di tutto il mondo vincitori e finalisti del Global Teacher Prize della Varkey Foundation.

Barbara, insegnante all’Istituto Comprensivo Padre Semeria Roma Plesso Principe di Piemonte di Roma, finalista del Global teacher prize nel 2016, ritiene che questo sia vitale per combattere le disuguaglianze e ha lanciato in Italia la campagna #tutticonnessi.

Il manifesto viene pubblicato a seguito del primo congresso virtuale di docenti dedicato alle sfide che la scuola deve affrontare a causa del corona virus, organizzato dalla Varkey Foundation in quanto membro della Global Education Coalition (Coalizione globale per l’istruzione) dell’UNESCO.

Hanno aderito al manifesto anche il bergamasco Armando Persico, pioniere dell’educazione imprenditoriale, Daniele Manni, Docente di informatica all’Istituto Daniele Costa di Lecce e Lorella Carimali, docente di Matematica e Fisica presso Liceo Scientifico Vittorio Veneto di Milano, anche loro finalisti del Global Teacher Prize, creato dalla Varkey Foundation per mettere in luce l’importante ruolo svolto dagli insegnanti nella società, rendendo note migliaia di storie di insegnanti eroi che hanno trasformato la vita dei giovani.

Il piano in nove punti identifica i passi essenziali per evitare che la pandemia metta a rischio l’apprendimento di una generazione di studenti, partendo dalle soluzioni tecnologiche messe a disposizione di tutti.
Accesso ad Internet per tutti
Soluzioni alternative per assicurare l’insegnamento anche dove non c’è internet
No ai tagli di fondi alla scuola
Un ambiente sicuro per insegnanti e alunni
I giorni di scuola mancati non possono trasformarsi in una “generazione perduta”
Preparazione per l’insegnamento online
Preparazione per salvaguardare i bambini online
Pasti nutrienti gratuiti
Dare la priorità a strategie di EdTech

“Sono orgogliosa di sostenere la Global Education Coalition dell’UNESCO. È essenziale che i governi garantiscano a tutti i bambini una buona istruzione, anche quando le scuole sono chiuse. Invito gli insegnanti di tutto il mondo a sostenere la Global Education Coalition la cui missione è di sostenere gli studenti in un momento senza precedenti,” ha dichiarato la maestra Barbara Riccardi, che in Italia ha lanciato la campagna #tutticonnessi, per fornire computer nelle classi con l’aiuto delle aziende e associazioni.

Con i 24 CFU proposti da Mnemosine puoi partecipare al Concorso. Esami in un solo giorno in tutta Italia