Gara nuovi banchi, produttori: Azzolina e Arcuri pensano davvero che slittare di 5 giorni sia soluzione?

Stampa

“Leggiamo sul sito del ministero dell’Istruzione che il Bando Arcuri per la realizzazione di banchi monoposto e con rotelle è stato rivisto. Ma siamo costretti a constatare che la pezza è peggio del buco”.

Lo si legge in una dichiarazione diffusa da Assufficio di FederlegnoArredo. “Ma davvero il ministro Azzolina e il commissario Arcuri pensano che slittare di 5 giorni possa essere la soluzione? – si legge nella nota -.I quantitativi non sono certo diminuiti e le ore di una giornata non siamo ancora riusciti a moltiplicarle. Non ci resta che prenderne atto e sottolineare come una mala gestione e il ritardo mostruoso nell’indire il bando siano i soli veri responsabili di questo pasticcio. Lontano da noi fare qualsiasi polemica, ma i fatti dimostrano che questa è davvero un missione impossibile”.

“Nel caso in cui il Governo abbia già rapporti con fornitori esteri – conclude la dichiarazione di Assufficio – a loro facciamo i nostri auguri, perché l’opera è titanica, rischiosissima e a nostro avviso impossibile. Chissà se i nostri ragazzi alla fine riusciranno a tornare a scuola in sicurezza, noi ci abbiamo provato ma senza successo”.

Stampa

1,60 punti per il personale ATA a soli 150€, con CFI!