Gallone (FI): Azzolina inadeguata, soldi pubblici sperperati per acquisto banchi inutili e dannosi

Stampa

“Il ministro dell’Istruzione mente con consapevolezza quando assicura che il governo è pronto ad affrontare la ripartenza del nuovo anno scolastico. Perché, se quello che afferma fosse vero, le Regioni, i dirigenti scolastici, i docenti e le famiglie non sarebbero così preoccupati”

E Forza Italia con loro. La Azzolina è il ministro dell’Istruzione più inadeguato della storia italiana e noi dobbiamo fermare immediatamente la sua dissennata intenzione di sperperare i soldi pubblici per acquistare 2,4 milioni di inutili e dannosi banchi a rotelle e lo spreco che si ingenererà. I dirigenti scolastici e gli operatori sanno già come garantire il distanziamento sociale, semplicemente lasciando uno studente per banco. Pensi piuttosto ad assicurare le risorse umane necessarie a evitare le classi affollate. E non vogliamo come insegnanti i laureandi, quando ci sono migliaia di laureati che aspettano un concorso che probabilmente arriverà in ottobre e garantirà, secondo il libro dei sogni del ministro, contratti retroattivi. Che illusione. Pensi a garantire l’esistenza degli istituti paritari che con il loro lodevole lavoro permettono al sistema istruzione tutto di sopravvivere. Inserisca il costo standard per studente, preveda la defiscalizzazione delle rette pagate, accolga la proposta delle paritarie di mettere a disposizione le proprie strutture per favorire il distanziamento sociale degli alunni della scuola statale. Non le faccia morire, perché la loro scomparsa avrebbe conseguenze devastanti su tutto il sistema e sul bilancio dello Stato. Basta con le promesse, basta con gli annunci e le linee guida inutili. Serve una vera rivoluzione della scuola e serve subito. Lo dobbiamo a chi questa scuola la ama sul serio e ai nostri giovani che non meritano un ministro così“.

Lo dichiara Alessandra Gallone, vicepresidente dei senatori di Forza Italia.

Stampa

Corso di perfezionamento in Metodologia CLIL: acquisisci i 60 CFU con Mnemosine, Ente accreditato Miur