Gallo (M5S): scuola fuori dalla regionalizzazione. Grazie a tutti i cittadini che ne hanno segnalato i rischi

di Nino Sabella
ipsef

item-thumbnail

Il Presidente della VII Commissione Cultura, Onorevole Luigi Gallo (M5S), è intervenuto su FB in merito alla Regionalizzazione della Scuola.

L’Onorevole ha ricordato l’annuncio del Premier Conte relativo all’esclusione della scuola dal processo di Regionalizzazione. Queste, come riferite, le parole di Conte:

“Il modello della scuola è fondamentale e non può essere frammentato, i governatori non avranno tutto quello che hanno chiesto.”

Gallo ha poi ringraziato l’onorevole Giuliano che ha lavorato all’obiettivo suddetto, come anche i membri della VII Commissione. I suoi ringraziamenti vanno soprattutto a tutti i cittadini che hanno segnalato immediatamente i rischi derivanti dalla regionalizzazione e che hanno sempre mantenuto la “barra dritta” al riguardo, come ha fatto lo stesso Presidente.

Grande, ha concluso poi Gallo, la convergenza con i sindacati.

Il video:

Versione stampabile
Argomenti:
anief banner
soloformazione