Gallo (M5S): eliminare cibi spazzatura dalla scuola, lingua inglese scuola infanzia, formazione docenti. Era il decreto Carrozza

Di
Stampa

Ufficio Stampa M5S – “Rendere attuative le disposizioni che il MoVimento 5 Stelle ha introdotto nel decreto legge Carrozza volte a tutelare la salute nelle scuole e la formazione tecnologica degli studenti”. Questo il tema dell’interpellanza urgente presentata dal deputato del MoVimento 5 Stelle, Luigi Gallo indirizzata al Ministro dell’Istruzione, Università e Ricerca.

Ufficio Stampa M5S – “Rendere attuative le disposizioni che il MoVimento 5 Stelle ha introdotto nel decreto legge Carrozza volte a tutelare la salute nelle scuole e la formazione tecnologica degli studenti”. Questo il tema dell’interpellanza urgente presentata dal deputato del MoVimento 5 Stelle, Luigi Gallo indirizzata al Ministro dell’Istruzione, Università e Ricerca.

In particolare: “norme atte a garantire una corretta e sana alimentazione nelle scuole al fine di tutelare il diritto alla salute degli alunni eliminando il cibo spazzatura dalle scuole; favorire il consumo consapevole dei prodotti ortofrutticoli locali, stagionali e biologici nelle mense scolastiche; elaborazione di appositi programmi di educazione alimentare”.

Tutti questi interventi ed altri come quello della “promozione del plurilinguismo nelle scuole dell’infanzia attraverso l’acquisizione dei primi elementi della lingua inglese”, non hanno trovato vere linee attuative.

Il MoVimento 5 Stelle ha perciò presentato una lunga interrogazione che tratta anche il tema della divulgazione dei libri digitali in cui si chiede al Ministro di “intervenire velocemente e rendere attuative quelle disposizioni che il M5S ha introdotto nel decreto Carrozza”.

Discorso a parte meritano le risorse stanziate dal Governo per la “formazione dei docenti” che, in mancanza di un decreto attuativo, rischiano di ritornare nella disponibilità del bilancio Statale. “Tutto ciò a dimostrazione della contraddizione di un Governo che afferma di volere investire, anche per il futuro, sulla formazione ma che non riesce a dare attuazione all’erogazione delle risorse stanziate l’anno precedente”.

Il video

Stampa

Corso di perfezionamento in Metodologia CLIL: acquisisci i 60 CFU con Mnemosine, Ente accreditato Miur