Gallo (M5S): 120 docenti per diffondere tecnologie e metodologie innovative

di redazione
ipsef

item-thumbnail

La legge di bilancio, come già riferito, presenta una misura volta a favorire la diffusione del Piano Nazionale Scuola digitale.

120 insegnanti avranno esonero per diffondere piano scuola digitale

120 insegnanti per la diffusione del PNSD

La misura prevede l’esonero dall’insegnamento di 120 insegnanti che avranno il compito di facilitare l’utilizzo nelle scuole delle nuove tecnologie, al fine di innovare la didattica, secondo quanto previsto nel Piano Nazionale Scuola Digitale.

Gallo (M5S)

Il Presidente della Commissione Cultura della Camera, Lui Gallo (M5S), ha commentato la notizia su FB, evidenziando che i docenti succitati avranno il compito di diffondere le nuove tecnologie e metodologie didattiche, dedicandosi esclusivamente a questo, in quanto esonerati dall’insegnamento.

Il post

Fino ad oggi, la “Buona scuola” aveva chiesto “volontariato” ai docenti interni con attitudini tecnologiche per utilizzare tecnologia e innovazione digitale al servizio dell’educazione e dell’apprendimento . Con la #ManovraDelPopolo viene creato un nucleo di 120 docenti che costituiranno équipe territoriali formative stabile e dedicate solo a questo per essere a disposizione degli istituti scolastici nella diffusione di buone pratiche, nell’innovazione delle metodologie didattiche e nel potenziamento dell’innovazione digitale.

Puntiamo sulle passioni delle generazioni future per cambiare questo Paese

Versione stampabile
Argomenti:
anief
soloformazione