Gallo (M5S): +12% di precari nella scuola, illusi e traditi dalla Lega

di redazione
ipsef

item-thumbnail

Il precariato nella scuola è un fenomeno che rischia di diventare endemico. A quattro anni dal piano nazionale di assunzioni della Buona scuola, docenti e ATA precari reggono ancora le sorti quotidiane della scuola. 

I precari prima sono stati illusi e poi traditi da chi è stato in campagna elettorale permanente come la lega  – afferma l’on. Gallo (M5S) –

Il fallimento si legge nell’aumento dei precari della scuola del 12%.
Ora soluzioni serie e risorse per ridurre subito questo dato entro il prossimo anno

I precari sono in attesa di conoscere quali saranno le proposte del Ministero ai sindacati nell’incontro del 17 settembre, in cui si riallaccerà il discorso interrotto con il decreto scuola, approvato dal Consiglio dei Ministri e mai pubblicato in gazzetta Ufficiale.

Mi impegneròha detto il Ministro ai nostri microfonicon un intervento immediato e importante da un lato per abbattere il problema endemico del precariato storico, rimettendo mano al decreto salvaprecari rimasto ingabbiato nella crisi di governo, migliorandolo, perfezionandolo e approvandolo.

Versione stampabile
Argomenti:
anief banner
soloformazione