Galletti. Impegno per edilizia scolastica è priorità per il MIUR

di Giulia Boffa
ipsef

Red – Il sottosegretario all`Istruzione Gian Luca Galletti ha ricordato lo sciame sismico che dodici mesi fa colpì la sua Regione provocando, oltre alle vittime, danni ad almeno 200 scuole, alla sede universitaria di Ferrara e a vari centri di formazione professionale.

"A un anno dal terremoto che ha colpito duramente l`Emilia Romagna, con grande fatica e anche grazie alla forza dei suoi cittadini la Regione si sta rialzando, ma ancora tanto resta da fare".

Red – Il sottosegretario all`Istruzione Gian Luca Galletti ha ricordato lo sciame sismico che dodici mesi fa colpì la sua Regione provocando, oltre alle vittime, danni ad almeno 200 scuole, alla sede universitaria di Ferrara e a vari centri di formazione professionale.

"A un anno dal terremoto che ha colpito duramente l`Emilia Romagna, con grande fatica e anche grazie alla forza dei suoi cittadini la Regione si sta rialzando, ma ancora tanto resta da fare".

"Eventi tragici come quello di un anno fa – aggiunge Galletti – ci ricordano l`importanza di interventi strutturali per la messa in sicurezza di scuole ed edifici pubblici sul territorio nazionale. Dopo il decreto di proroga dell`emergenza è quindi importante procedere nella direzione della prevenzione e del controllo su scuole ed edifici pubblici".
"L`impegno per l`edilizia scolastica è un diritto fondamentale delle famiglie, rappresenta un volàno per la crescita e – conclude il sottosegretario all`Istruzione – deve essere priorità del Ministero".

Versione stampabile
anief
soloformazione