Galiano: “L’effettivo e totale disinteresse che la politica ha nei confronti della scuola è scandaloso”

WhatsApp
Telegram

Il docente e scrittore Enrico Galiano ritorna sulla scelta del governo di rinominare il Ministero dell’Istruzione in Ministero dell’Istruzione e del Merito.

In un’intervista a Left afferma: “Lo vogliamo capire che la scuola non è un posto dove si vanno a selezionare i migliori, che pensarla così è il modo più antidemocratico che esista?”.

E ancora: “Sì, è un tema importante, si parla sempre di adolescenti in modo generico come se fossero una sorta di blob unico. Chiunque lavori con loro, ci viva insieme, sa che non ne esiste uno uguale all’altro. Sono sempre caratterizzati da differenze a volte anche abissali fra di loro. E questo è uno degli aspetti più affascinanti. Come insegnante ti mette in crisi vedere che lo stesso atteggiamento e approccio con uno funziona benissimo e con l’altro fa disastri. Devi stare sempre molto attento a replicare gli stessi metodi”

Poi aggiunge: “Servirebbe uno psicologo in ogni scuola e una formazione personale adeguata degli insegnanti riguardo alla psicologia degli adolescenti. Per i ragazzi no, non è stato così e l’isolamento è stata una grossa deprivazione. Alcuni l’hanno presa molto male – chiosa Galiano -. Si sono chiusi in se stessi e hanno sofferto tanto, anche perché credo che la pandemia abbia portato alla luce tanti aspetti che erano latenti. Uno di questi era l’effettivo e totale disinteresse che la politica ha espresso nei confronti dei più giovani. È una cosa per me scandalosa. Anche durante le elezioni non se ne è sentito parlare veramente. La scuola è uno degli argomenti che nel dibattito politico arriva sempre per ultimo. Si sono fatte grandi discussioni se fare o meno il festival di Sanremo, ma non c’erano grandi discussioni su come riaprire le scuole. Questo disinteresse loro l’hanno sentito, non sono stupidi, se ne sono accorti, non è stato facile per loro”.

WhatsApp
Telegram

TFA sostegno VIII ciclo 2023, diventa docente di sostegno: corso di preparazione, con simulatore per la preselettiva. 100 euro, a richiesta proroga di una settimana