Galiano: “Francesco ha fatto bene ad indossare quella maglietta. Ma la scuola italiana non fa schifo. Anche se non è il massimo che ti possa capitare”

WhatsApp
Telegram

Anche Enrico Galiano, scrittore e insegnante, commenta il gesto di Francesco Intraguglielmo, 19 anni, che si è presentato con una maglietta decisamente provocatoria prima dell’inizio dell’esame di Stato, dove c’era scritto “la scuola italiana fa schifo”.

Galiano, su Il Libraio.it, si interroga: “Ha ragione? nel senso: è vero quello che c’è scritto?” “No, la scuola italiana non fa schifo. Ma non è neanche il meglio che ti possa capitare“, dice lo scrittore che spiega: “l’ultima edizione del rapporto Ocse, Education at a glance 2021, disegna un ritratto abbastanza impietoso. Soprattutto su un aspetto: quanto investiamo sulla scuola. E quant’è? Briciole, rispetto agli altri paesi. In Turchia, per dire, o in Colombia, spendono quasi il doppio di noi. Male anche l’età media dei docenti. Malissimo la dispersione scolastica. Malissimissimo il coefficiente di ansia scolastica, che misura lo stato di benessere degli studenti mentre sono a scuola. E quindi ok: anche se non fa schifo, in molti casi non ci va molto lontana, se la paragoniamo a quella di altri paesi“.

“Ma ha fatto bene Francesco a indossare quella maglietta?”, si chiede ancora Enrico Galiano: “Sì che ha fatto bene. Come ogni adolescente appassionato è andato sicuramente fuori dalle righe, ma solo un cieco non vedrebbe che dietro questo gesto c’è una grande sofferenza“.

“La scuola italiana fa schifo”, la maglietta choc dello studente prima della maturità [VIDEO INTERVISTA]

WhatsApp
Telegram

Concorso per dirigenti scolastici. Corso preparazione: 285 ore di lezione, simulatore Edises con 14mila quiz e modulo informatica. Nuova offerta a 299 euro