GaE Grosseto: sì ad inserimento di 9 diplomati magistrale

WhatsApp
Telegram

Avv. Sara Quinti – Si comunica che il Tribunale di Grosseto in data 2 ottobre 2015 nella causa n. 694/2015 RG si è pronunciato favorevolmente sul reclamo presentato dall’Avv. Sara Quinti del Foro di Arezzo per n. 9 Diplomati Magistrali e diretto all’inserimento in G.a.E.

Avv. Sara Quinti – Si comunica che il Tribunale di Grosseto in data 2 ottobre 2015 nella causa n. 694/2015 RG si è pronunciato favorevolmente sul reclamo presentato dall’Avv. Sara Quinti del Foro di Arezzo per n. 9 Diplomati Magistrali e diretto all’inserimento in G.a.E.

Il Collegio, presieduto dal Dott. Pedone, ha riformato la pronuncia negativa della Dott.ssa Casoli nella procedura d’urgenza e ha ordinato all’Ufficio Scolastico di Grosseto di permettere ai ricorrenti di presentare la domanda per l’inserimento in GaE e di provvedere a tale inserimento nella 3° fascia.

Il Tribunale di Grosseto ha accolto interamente le eccezioni sollevate dalla difesa dei ricorrenti, ritenendo:

  1. Il valore erga omnes delle pronunce del Consiglio di Stato in ordine all’illegittimità del D.M. 235/2014 nella parte in cui non prevede l’inserimento in GaE dei Diplomati Magistrali, in virtù della quale il giudice ordinario ha ritenuto di poter disapplicare il Bando;

  2. Che non sia intervenuta decadenza o prescrizione del diritto dei ricorrenti per aver formulato la richiesta d’inserimento in GaE solo nel 2014 (alcuni) e nel 2015 (altri), considertao anche che i bandi che si sono succeduti nel tempo non hanno mai permesso ai ricorrenti di presentare domanda e considerato il principio (anche Comunitario) dell’affidamento;

  3. Ha ritenuto possibile l’inserimento in GaE, nonostante la previsione della loro chiusura operata dalla L. 296/06, per aver i ricorrenti conseguito il titolo prima della chiusura delle graduatorie, perché tale norma fa salvo il diritto dei docenti già in possesso del titolo abilitante alla data di chiusura delle graduatorie;

L’Ufficio Legale della Gilda si attiverà per assicurare che il Provveditorato di Grosseto dia esecuzione alla pronuncia.

WhatsApp
Telegram

Corso di perfezionamento in Metodologia CLIL: acquisisci i 60 CFU con Mnemosine, Ente accreditato Miur