GaE graduatorie ad esaurimento per supplenze e 50% ruoli, domanda per aggiornamento e reinserimenti: domani 25 febbraio convocati i sindacati

WhatsApp
Telegram

GaE graduatorie ad esaurimento: domani i sindacati sono convocati per l’informativa sull’aggiornamento degli elenchi, essendo trascorso il triennio 2019/22 di validità dei precedenti elenchi. 

Le GaE

Le graduatorie ad esaurimento sono graduatorie che comprendono docenti in possesso di abilitazione all’insegnamento e ivi inseriti prima che queste diventassero ” ad esaurimento” nel 2006 cioè chiuse a nuovi inserimenti (o comunque inseriti solo in virtù delle riaperture speciali.

Le graduatorie ad esaurimento sono provinciali e sono aggiornate con cadenza triennale.

L’ultimo aggiornamento è stato quello del decreto n. 374/2019 il Miur ha disposto l’aggiornamento delle Graduatorie ad esaurimento per gli anni scolastici 2019/20, 2020/21, 2021/22.

Ab origine, le graduatorie ad esaurimento sono strutturate in quattro fasce:

  • nella prima fascia i docenti che all’atto della costituzione delle graduatorie risultavano iscritti nelle graduatorie per soli titoli (cosiddetto doppio canale);
  • nella seconda fascia erano inseriti i docenti che all’atto della costituzione delle graduatorie, oltre al requisito dell’abilitazione, avevano maturato 360 giorni di insegnamento

I e II fascia sono esaurite da tempo, cioè tutte i docenti sono stati assunti a tempo indeterminato. Oggi le graduatorie ad esaurimento sono costituite da III e IV fascia, laddove esistenti.

  • nella terza fascia sono iscritti coloro che nel corso degli anni hanno conseguito l’abilitazione all’insegnamento e si sono potuti inserire.
  • la quarta fascia è stata istituita nel 2012. Il Miur l’aveva chiamata “fascia aggiuntiva alla III”, per non evocare spettri di antichi ricorsi, poi per “per fini pratici”, IV fascia delle Graduatorie ad esaurimento.
    Comprende i docenti che negli anni 2008/09, 2009/10 e 2010/11 hanno conseguito l’abilitazione dopo aver frequentato

a) i corsi biennali abilitanti di secondo livello ad indirizzo didattico (COBASLID) ;
b) il secondo e il terzo corso biennale di secondo livello finalizzato alla formazione dei docenti di educazione musicale delle classi di concorso 31/A e 32/A e di strumento musicale nella scuola media della classe di concorso 77/A;
c) i corsi di laurea in scienze della formazione primaria

Inizialmente si era pensato che tale fascia potesse essere considerata transitoria, in attesa del nuovo aggiornamento delle graduatorie, previsto per il 2014. Ma la IV fascia è rimasta tale. In essa possono esserci docenti con punteggio maggiore rispetto ai colleghi di terza, ma che saranno assunti successivamente.

Il reclutamento avvenuto con la Buona Scuola legge 197/2015 ha infatti svuotato molte delle graduatorie ancora esistenti.

Gli elenchi ancora più consistenti sono per infanzia e primaria, in seguito agli inserimenti con riserva con diploma magistrale conseguito entro l’anno scolastico 2001/02.

Graduatorie ad esaurimento: 50% ruoli, supplenze al 31 agosto e 30 giugno

Le graduatorie ad esaurimento sono utilizzate per l’assunzione in ruolo nel limite del 50% dei posti conferibili annualmente autorizzati.

Le graduatorie ad esaurimento sono altresì utilizzate per il conferimento delle supplenze al 31 agosto (su posti eventualmente rimasti vacanti) e al 30 giugno 2023.

I reinserimenti

Non sono possibili nuovi inserimenti, ma possono chiedere di essere reinseriti esclusivamente i docenti che erano inseriti e non hanno prodotto uno degli aggiornamenti utili, per cui risultano depennati. Graduatorie ad esaurimento, reinserimento in caso di mancato aggiornamento. Possibile inserirsi anche in GPS

Le operazioni possibili

Saranno dunque

  • aggiornamento punteggio
  • conferma inserimento
  • reinserimento

Ciascun aspirante potrà decidere di presentare domanda in provincia diversa rispetto a quella scelta nel 2019.

Chi non presenterà domanda sarà depennato e potrà reinserirsi solo al prossimo aggiornamento.

WhatsApp
Telegram

Gli Istituti Tecnici Superiori (ITS) sono un’opportunità professionale anche per gli insegnanti. Tutte le informazioni qui e su TuttoITS.it