Per la GaE conta l’abilitazione, non aver superato un concorso. Lettera

Stampa

Martucci Massimiliano – Vorrei rispondere alla lettera in cui si ritiene illegittimo l'inserimento in GaE dei Diplomati Magistrali perché, secondo l'autrice, non hanno idoneità concorsuale.

Martucci Massimiliano – Vorrei rispondere alla lettera in cui si ritiene illegittimo l'inserimento in GaE dei Diplomati Magistrali perché, secondo l'autrice, non hanno idoneità concorsuale.

Evidentemente la suddetta autrice ignora molti passaggi della vicenda: innanzitutto in GaE vi sono (e già di ruolo da tempo) coloro che hanno partecipato ai corsi abilitanti indetti nell'anno 2005 per chi aveva 360gg di servizi); vi sono (e molti già di ruolo) i laureati in Scienze della Formazione; vi sono coloro che hanno fatto le varie SICSI SISSI ETC.

Tutti i sopra citati non hanno superato nessun concorso.

Infine, alla creazione delle famose GaE, nel 2007, si è parlato di abilitati e non di coloro che avessero superato un concorso!!

Stampa

Corso di perfezionamento in Metodologia CLIL: acquisisci i 60 CFU con Mnemosine, Ente accreditato Miur