Fusacchia (Più Europa): no sanatoria precari è un test per il nuovo Governo

di redazione
ipsef

item-thumbnail

Sarà un Governo del dejavu o un Governo della discontinuità? Il Decreto Salvaprecari, approvato dal CDM il 6 agosto con la formula “salvo intese” sarà in Gazzetta Ufficiale il 28 agosto? 

Al termine delle consultazioni con il Presidente Mattarella, Alessandro Fusacchia di Più Europa  si esprime anche sul provvedimento che tiene con il fiato sospeso migliaia di docenti precari.

“Un primo test – afferma Fusacchia – saranno le intenzioni del prossimo esecutivo, nel caso in cui non si vada subito al voto, sugli ultimi due provvedimenti del governo giallo-verde: il decreto sicurezza bis su cui il Capo dello Stato ha detto che serve intervenire, e il decreto-legge sulla scuola voluto dal ministro Bussetti, in cui è presente una sanatoria per 24mila docenti. Due primi provvedimenti per vedere se sarà un governo del dejà-vu o un governo di discontinuità“.

Frasi che certamente non sono passate inosservate ai docenti in attesa del provvedimento

Versione stampabile
Argomenti:
anief banner
soloformazione