Furlan, niente giustifica rinvio assunzioni. Uscita da precarietà è alla base della qualità scolastica

WhatsApp
Telegram

''Non vi puo essere alcuna motivazione che giustifichi il rinvio dell'assuzione di quanto lavorano da anni nella scuola''. E' quanto afferma il segretario della Cisl, Anna Maia Furlan replicando a quanto affermato dal premier Matteo Renzi. ''

''Non vi puo essere alcuna motivazione che giustifichi il rinvio dell'assuzione di quanto lavorano da anni nella scuola''. E' quanto afferma il segretario della Cisl, Anna Maia Furlan replicando a quanto affermato dal premier Matteo Renzi. ''

La stabilizzazione dei rapporti di lavoro e l'uscita dalla precarietà – afferma – è fondamentale per tanti lavoratori che da anni lavorano nella scuola perché è alla base della qualità della scuola stessa''.

 

WhatsApp
Telegram

Corso di perfezionamento in Metodologia CLIL: acquisisci i 60 CFU con Mnemosine, Ente accreditato Miur