Fruizione delle ferie dopo la malattia. E’ possibile? III fascia delle graduatorie di istituto: vale la pena continuare a studiare?

Riportiamo le ultime risposte dei nostri consulenti nella rubrica "Chiedilo a Lalla". Ricordiamo che per le istituzioni scolastiche abbiamo approntato un canale di consulenza gratuita e con risposta garantita.

Riportiamo le ultime risposte dei nostri consulenti nella rubrica "Chiedilo a Lalla". Ricordiamo che per le istituzioni scolastiche abbiamo approntato un canale di consulenza gratuita e con risposta garantita.

III fascia delle graduatorie di istituto: vale la pena continuare a studiare?
Giorgia
– sono una docente appartenente alla 3 fascia d’istituto. nel mese di novembre, mi sono iscritta ad un corso post- universitario , riconosciuto dal miur, naturalmente ho gia’ pagato la prima rata al momento dell’iscrizione; alla luce della nuova normativa, mi chiedo e vi chiedo che senso ha continuare questa formazione o comunque la formazione in generale, dovendo affrontare sacrifici sia economici che d’impegno? sembra che non serve a nulla. chiedo scusa per lo sfogo, ma mi interessa moltissimo conoscere il vostro pensiero, o comunque ricevere qulche indicazione di massima. grazie, buon lavoro, e auguri. Leggi tutto

TFA II ciclo: i diritti dei vincitori per più classi di concorso
Ilaria
– Spett.Le Redazione, sono stata ammessa a due corsi di TFA per due differenti classi di concorso. Mi domando se quello al quale rinuncerò (sono vincitrice, non idonea) potrò seguirlo in caso di attivazione TFA III ciclo come sovrannumeraria e soprattutto se potrò farlo anche se l’Università che lo ha attivato non lo attiverà più ma lo farà un’altra nella stessa regione (si tratta di una Università privata). La ringrazio per l’informazione. Leggi tutto

Posto disponibile e assegnazione della supplenza: il discrimine è il 31/12
Luigi
– Un docente della mia scuola  si è iscritto ad un  dottorato di ricerca in Spagna, adesso si dovrà nominare il supplente , fino a quando la nomina? Al 30 giugno o al 10 giugno? Qual è la normativa di riferimento? Leggi tutto

Trasferimento e blocco triennale per coniuge di militare o di categoria equiparata
Carmela
– sono una docente della scuola primaria immessa in ruolo questo anno scolastico (2014.2015) nella provincia di forli cesena.sono sposata con un maresciallo dei carabinieri, comandante di una stazione in un paese della provincia di Palermo.  nel  mese di gennaio mio marito sarà trasferito d’ufficio in un altro comune, sempre nella provincia di palermo.volevo chiedere se io posso usufruire della legge 100. o se devono passare i 3 anni previsti dal contratto prima di produrre domanda di trasferimento.cordiali saluti.Leggi tutto

Fruizione delle ferie dopo la malattia. E’ possibile?
Scuola
– volevo chiedere una parere relativo alle ferie intervallate da malattia. un dipendente ha richiesto ferie dal 22/12/2014 al 09/01/2015. visto che il dirigente scolastico non le ha concesse dal giorno 22/12 al giorno 24/12/2014 ha presentato certificato medico. il giorno 27/12/2014 non ha preso servizio perche’ in ferie ….???? dal giorno 29/12 al giorno 31/12/2014 ha presentato un nuovo certificato medico. dal giorno 02/01/2015 puo’ usufruire delle ferie come da sua richiesta senza dover rientrare in servizio? Leggi tutto

Richiesta di congedo parentale per il dipendente a tempo determinato
Erika
– sono un’insegnante di terza fascia ed ho ricevuto una convocazione su graduatoria d’istituto per una supplenza di due mesi per 18 ore (o meglio 21 moduli da 50 min. su 7 classi). Volevo sapere se accettando la convocazione e posto che mi venga assegnata la supplenza (pare non ci siano altre accettazioni prima della mia), posso richiedere subito il congedo parentale? Ho un figlio di 5 mesi (quasi 6) e non ho possibilità di asilo nido o baby sitter, nè altro. Ho diritto al congedo? Se sì, esso viene retribuito? E il punteggio si matura lo stesso oppure no? In caso negativo dovrò rifiutare, ovviamente.Leggi tutto

Il Governo del “giovane” Renzi penalizza i giovani
Maria Cristina
– Vorrei sapere la tua opinione sul perche’ nei bandi dei concorsi docenti degli ultimi anni, a quanto pare anche nel prossimo previsto nel 2015, viene sempre impedito l’accesso ai giovani laureati da pochi anni e ai neolaureati. E’ inutile parlare tanto della disoccupazione giovanile e della fuga delle nuove generazioni se poi, in concreto, non si aprono loro le strade di accesso al lavoro. Perche’ questa scelta dei governi, compreso a quanto pare anche quello del "giovane" Renzi? Leggi tutto

Chi rientra nelle 150mila immissioni in ruolo?
Marisa
– Quali sono le categorie che rientrano nelle centocinquantamila nuove assunzioni? Leggi tutto

Con i 24 CFU proposti da Mnemosine puoi partecipare al Concorso. Esami in un solo giorno in tutta Italia