Fridays For Future Italia in piazza per giustizia climatica e sociale: “Riprendiamoci il Futuro!”. L’elenco delle piazze coinvolte città per città

WhatsApp
Telegram

Fridays For Future Italia torna a mobilitarsi per rivendicare la necessità di un futuro equo e sostenibile per tutti. Il movimento climatico ha annunciato una serie di manifestazioni per il 19 e 20 aprile, con l’obiettivo di mettere in luce le connessioni tra giustizia climatica e sociale, e di opporsi agli interessi che perpetuano sfruttamento, colonialismo e disuguaglianza.

Al centro della protesta, la critica al Piano Mattei del governo Meloni e alle sue connessioni con l’industria fossile. L’accordo tra ENI e le autorità israeliane per l’esplorazione di gas a Gaza è un esempio lampante di come gli interessi economici si intreccino con conflitti e oppressioni. Fridays For Future Italia scende in piazza al fianco dei movimenti palestinesi, chiedendo un cessate il fuoco immediato e permanente in Palestina.

La mobilitazione si estende anche al settore dell’istruzione, con lo sciopero indetto dal sindacato Sisa per il 19 aprile. Un segnale forte che sottolinea l’urgenza di affrontare le sfide della giustizia climatica e sociale anche nel contesto educativo.

Fridays For Future Italia lancia un appello a tutte le realtà che lottano per un futuro migliore, per costruire un fronte comune contro le disuguaglianze e la distruzione ambientale. “Abbiamo bisogno di riprenderci il futuro”, afferma Martina Comparelli, attivista di Fridays For Future Milano, sottolineando l’importanza di una transizione ecologica democratica e di misure concrete per ridurre le disuguaglianze, come la cancellazione del debito.

Le mobilitazioni si svolgeranno in numerose città italiane, con cortei, presidi e eventi, in collaborazione con altre realtà sociali, sindacali e transfemministe. L’obiettivo è dimostrare che un’alternativa è possibile e desiderabile, con un intervento pubblico massiccio per garantire una transizione equa, la creazione di nuovi posti di lavoro e politiche di inclusione sociale.

Lista in aggiornamento sul sito

https://fridaysforfutureitalia.it/19-20-aprile-due-giorni-una-mobilitazione/

Elenco piazze

Bari: evento “Riprendiamoci il futuro!” @ Giardino Mimmo Bucci (tutto il giorno 9:30-21:30)

Bergamo: 19 merenda sociale a tema ecologia con studentx (13.30 parco Suardi)

Bologna, corteo il 19 alle 16 da parco don Bosco a piazza maggiore

Brescia, corteo il 19 aprile, Piazzale Arnaldo ore 9

Cagliari, corteo satirico organizzato insiema a Ultima Generazione Sardinnia il 19 aprile con concentramento in via Roma (Palazzo del Consiglio Regionale) dalle h 16.30

Camagna Monferrato – ore 12 Belvedere Pio La Torre

Catania, corteo il 19 Aprile da Piazza Roma ore 9:30

Chieri, ore 8 davanti al Monti

Cuneo, piazza Europa ore 10

Firenze – ore 9:30 presidio sotto il consiglio della regione Toscana via Cavour 2, ore 17:30 critical mass da piazza della santissima Annunziata

Genova Piazza De Ferrari ore 10 corteo fino al parco giochi del Porto Antico

Gorizia: Piazza della Borsa ore 9

Imperia (GL Ventimiglia), manifestazione il 19 aprile, Largo Ghiglia ore 16

Massa -ore 17, Parco degli Ulivi – sciopero globale e protesta contro cementificazione del parco

Milano, corteo da Cairoli alle 09.30 il 19 Aprile. 20 Aprile corteo nazionale, ore 15 Palestro M1

Modena – presidio in Piazza Matteotti 17:00

Napoli: piazza Garibaldi ore 9:30

Padova – ore 16:30 critical mass da parco Prandina, ore 18 corteo da palazzo Moroni

Palermo, Politeama ore 9

Pavia: corteo in bicicletta domenica 21 aprile alle 15.30 da Piazza della Vittoria verso le elezioni comunali. Il 19 aprile eventi nelle scuole

Pesaro: corteo con i rappresentanti d’istituto di due scuole ora e luogo da definire

Pisa: Piazza vittorio emanuele 14.30

Roma: corteo da piazza della Repubblica ore 9:30

Torino: corteo da Porta Nuova ore 9.30Trieste, corteo da Piazza della Borsa alle 9

Trieste, corteo da Piazza della Borsa alle 9

Venezia: 20 aprile

Vercelli – ore 10 parco J.F. Kennedy (presidio)

Vicenza, duomo di Schio, ore 17:30

WhatsApp
Telegram

Abilitazione all’insegnamento 30 CFU. Corsi Abilitanti online attivi! Università Dante Alighieri