Frequento il TFA sostegno, posso iscrivermi anche ad un master per aumentare il punteggio in GPS? Chiarimenti

WhatsApp
Telegram

Il quesito nasce dalla novità introdotta dalla legge n. 33/2022, che prevede la possibilità di iscriversi contemporaneamente a due corsi universitari. Proviamo a fare chiarezza.

Iscrizione a due corsi universitari

Legge e DM attuativo

Ai sensi della succitata legge n. 33/20022 e del DM n. 930/2022 (attuativo della medesima legge), è possibile iscriversi contemporaneamente:

  • a due diversi corsi di laurea, di laurea magistrale, anche presso più Università, Scuole o Istituti superiori ad ordinamento speciale, a condizione che i corsi di studio appartengano a classi di laurea o di laurea magistrale diverse, conseguendo due titoli di studio distinti. Si evidenzia che l’iscrizione è possibile qualora i due corsi di studio si differenzino per almeno i due terzi delle attività formative;
  • a un corso di laurea o di laurea magistrale e a un corso di master, di dottorato di ricerca o di specializzazione;
  • a un corso di dottorato di ricerca o di master e a un corso di specializzazione non medica.

Non è invece possibile procedere alla doppia iscrizione nei seguenti casi:

  • corsi di specializzazione medica, nonché l’iscrizione contemporanea a un corso di dottorato di ricerca o di master e a un corso di specializzazione medica. Per la contemporanea iscrizione ad un corso di dottorato di ricerca e ad un corso di specializzazione medica, si applica l’articolo 7 del DM 226/2021, ai sensi del quale la frequenza contestuale di corsi di dottorato e scuole di specializzazione mediche è disciplinata dai regolamenti di autonomia delle singole Università nel rispetto delle specifiche condizioni ivi previste;
  • due corsi di laurea o di laurea magistrale appartenenti alla stessa classe, ovvero allo stesso corso di master, anche presso due diverse Università, Scuole o Istituti superiori ad ordinamento speciale.

TFA sostegno e altro corso universitario

Il Ministero dell’Università e della ricerca, al fine di fornire alcuni chiarimenti relativi alle nuove disposizioni, ha pubblicato una serie FAQ, una delle quali dedicata proprio al TFA sostegno:

D. La specializzazione per il sostegno (TFA sostegno), ai fini della contemporanea iscrizione, può essere considerata come corso di specializzazione?

R. No. Tuttavia, la contemporanea iscrizione è normativamente possibile, fermo restando quanto previsto dall’art.3 del D.M. 930/2022

Dunque, è possibile frequentare il TFA sostegno e iscriversi ad un altro corso universitario, a condizione che si rispetti quanto dettato dall’articolo 3 del DM n. 930/2022, ove leggiamo quanto segue:

Qualora uno dei due corsi di studio, secondo quanto disciplinato nel rispettivo regolamento didattico del corso di studio, sia a frequenza obbligatoria, è consentita l’iscrizione ad un secondo corso di studio che non presenti obblighi di frequenza. Tale disposizione non si applica relativamente ai corsi di studio per i quali la frequenza obbligatoria è prevista per le sole attività laboratoriali e di tirocinio.

In definitiva, il docente, che frequenta il TFA sostegno, può iscriversi contemporaneamente ad un altro corso universitario (master, corso di perfezionamento …), purché lo stesso non richieda la frequenza obbligatoria (che è richiesta dal predetto TFA). Conseguentemente, l’aspirante che si trovi nella predetta situazione e sia anche incluso in GPS, può incrementare il proprio punteggio, conseguendo un apposito titolo (tramite un corso universitario) nello stesso periodo in cui frequenta il percorso di specializzazione. Di seguito le tabelle di valutazione dei titoli in GPS, allegate all’OM n. 112/2022:

WhatsApp
Telegram

Corso di perfezionamento in Metodologia CLIL: acquisisci i 60 CFU con Mnemosine, Ente accreditato Miur