Fratelli d’Italia, Sigillò: abolire chiamata diretta, risolvere questione diplomati e scienze formazione. Dirigenti tornino a fare i presidi. Tutti i punti

di Elisabetta Tonni
ipsef

item-thumbnail

Presentato oggi alla Camera il programma di Fratelli d’Italia relativamente alla scuola

Tra le proposte presentate oggi in conferenza stampa da Rosa Signillò, una revisione della Legge 107, a partire dall’abolizione della chiamata diretta.

Tra gli altri punti:

  • restituire titolarità su scuola i docenti
  • rivedere monte ore
  • semplificazione della procedura di reclutamento dei docenti
  • abolizione bonus docenti
  • incremento organico ATA
  • tutela sia dei diplomati magistrale che scienze della formazione primariaIl video

Versione stampabile
Argomenti:
anief anief
voglioinsegnare