On. Fratoianni (Sinistra Italiana): non ci rassegniamo ad una Ricerca che si regge sui precari

di redazione
ipsef

item-thumbnail

“La ricerca pubblica italiana  va avanti, fa risultati brillanti ma si regge sul precariato e sulla penuria di risorse . Questa è la triste verità che ormai in tanti conoscono. una realtà a cui non possiamo rassegnarci.”

Lo afferma Nicola Fratoianni, segretario nazionale di Sinistra Italiana parlando con i cronisti a margine di un convegno in corso a Roma sulla ricerca.

“E’ necessario  – prosegue il leader di SI – dare stabilità, certezze, futuro alle migliaia di ricercatori che rappresentano il futuro di questo Paese.  E invece l’Italia ha la testa rivolta all’indietro. “Noi insistiamo a chiedere – conclude Fratoianni –  che già in questa legge di bilancio ci siano le risorse per stabilizzare tutti i precari del mondo della ricerca italiana.”

Versione stampabile
Argomenti:
anief anief voglioinsegnare