Fratoianni (SI): “Mancano 500 presidi, 15mila Ata, oltre 150mila docenti, la scuola rimane l’ultima ruota del carro”

WhatsApp
Telegram

“Oggi riaprono le scuole, ma all’appello pare che manchino circa 500 presidi, 15mila tra personale amministrativo e collaboratori scolastici, oltre 150mila docenti. La pandemia sembra rimossa dalla memoria. Le classi pollaio sono ancora lì, mentre mancano sistemi di aerazione e spazi adeguati. Lo diciamo dalla primavera del 2020, purtroppo inascoltati”

Lo scrive su Facebook Nicola Fratoianni dell’Alleanza Verdi Sinistra.

“Anche con il governo Draghi – prosegue il leader di Sinistra Italiana – è andato in onda sempre lo stesso film. Tutti si riempiono di belle parole, ma la scuola rimane l’ultima ruota del carro. Forse è arrivata l’ ora di mettere fine a tutto ciò”.

“Innanzitutto, assumendo stabilmente tutto il personale, docente e non solo, di cui si ha bisogno. Poi, riducendo il numero di alunni e alunne per classe. Basta classi pollaio. Massimo 15 in ogni aula, garantendogli però spazi adeguati. Mi sembra davvero – conclude Fratoianni – il minimo sindacale”.

WhatsApp
Telegram

“Come compilare il nuovo pei pagina dopo pagina”. Corso tecnico/pratico di Eurosofia a cura di Evelina Chiocca, Ernesto Ciracì, Walter Miceli